LG W30: recensione del nuovo smartphone della LG

LG W30: recensione del nuovo smartphone della LG

Settembre 2, 2019 0 Di Aldo

L’LG W30 fa parte della nuova serie di smartphone low cost della LG, composta dal più economico W10, dal W30 e dal W30 Pro, che arriverà più tardi.

Il W30 è pensato per essere uno smartphone economico e si colloca nella parte inferiore del fiorente segmento degli smartphone Android di fascia media. E’ in concorrenza con modelli del calibro di Xiaomi Redmi 7S, Realme 3, Samsung Galaxy A20, Nokia 5.1 Plus e l’ASUS ZenFone Max M2, per non parlare di tutti i nuovi telefoni che continuano ad essere lanciato, tra cui l’HTC Wildfire X, che è stato appena annunciato. Non aiuta il fatto che l’azienda non abbia avuto particolare successo in questo segmento del mercato degli smartphone e non abbia la stessa forza di attrazione di alcuni dei suoi popolari rivali, nonostante sia un marchio molto più grande in generale.

Specifiche chiave LG W30

  • Design: Plastica posteriore e fianchi in plastica, vetro frontale
  • Esposizione: 6.26-inch, 1520×720 risoluzione IPS LCD, tear-drop notch
  • Chipset: MediaTek Helio P22; 2,0GHz 8x Cortex-A53 CPU, 650MHz IMG PowerVR GE8320
  • Memoria: 3 GB di RAM, 32 GB di memoria, supporto microSD
  • Telecamera posteriore: 12MP grandangolare, 13MP ultra-grandangolare, sensore di profondità da 2MP
  • Telecamera frontale: 16MP
  • Connettività: Doppia SIM, 4G LTE, Wi-Fi 802.11n dual-band, Bluetooth 4.2, GPS/GLONASS, microUSB, audio da 3,5 mm.
  • Potenza: 4000mAh batteria, 10W di carica
  • Software: Android 9 Torta
  • Varie: Sensore di impronte digitali, sblocco facciale

Sulla carta, almeno sulla carta, LG non sta vincendo nessun concorso a breve termine. A colpo d’occhio possiamo vedere alcune delle specifiche in ritardo rispetto ai suoi rivali nella stessa fascia di prezzo, in particolare il chipset e il display. Tuttavia, il telefono ha alcune caratteristiche interessanti, come ad esempio una doppia fotocamera posteriore con un obiettivo ultra-grandangolare, una grande batteria da 4000mAh e stock Android 9 Pie.

Quest’ultima caratteristica potrebbe essere solo il singolo più grande fattore di differenziazione per LG in un mercato pieno di over the top skins che i clienti stanno lentamente iniziando a percepire come sempre più contorto e pieno di caratteristiche stravaganti. Tuttavia, come il resto delle caratteristiche e delle prestazioni stack up, dovremo solo scoprire il vecchio modo.

Il design

In termini di design, LG ha deciso di optare per un design relativamente sicuro che si trova praticamente su tutti gli smartphone di questa fascia di prezzo. Situato accanto ad alcuni degli altri telefoni in questo segmento, sarebbe difficile scegliere il LG W30 rispetto agli altri in quanto tutti hanno sostanzialmente lo stesso aspetto a questo punto.Il notch dello smartphone

La tacca della LG W30 è dotata di un design software piuttosto interessante. L’hardware reale ha una tacca a forma di U, ma per impostazione predefinita il software del telefono è impostato in modo che la tacca assomigli ad una tacca a goccia. LG sostanzialmente aggiunge spazio nero accanto alla tacca per renderla di forma diversa e, in pratica, ancora più grande.

La logica che sta dietro a tutto questo ci sfugge, così non ci addentreremo in essa. È inoltre possibile rendere l’intera porzione superiore nera, in modo che sembri avere solo una lunetta gigante invece di una tacca.

Impostazioni notch LG W30

La parte inferiore del telefono ha una prominenza notevole, ma non ci preoccupiamo particolarmente. Dà la possibilità di far riposare il pollice quando si guardano i video sul telefono.

I lati del telefono hanno una plastica lucida dall’aspetto metallico che è estremamente scivolosa. LG ha anche andato avanti e linee nere incise vicino al bordo superiore e inferiore per farli sembrare linee di antenna, che ovviamente non sono necessari sui telefoni di plastica.