Redmi K20 Pro Exclusive Edition è ufficiale: a bordo Snapdragon 855+ e più memoria RAM!

Redmi K20 Pro Exclusive Edition è ufficiale: a bordo Snapdragon 855+ e più memoria RAM!

Settembre 21, 2019 Off Di Aldo

A meno di un anno dal “distacco” da Xiaomi, Redmi non solo è riuscito ad affermarsi come uno dei brand più innovativi di questo 2019, ma può godersi anche risultati fantastici sul piano delle vendite. Col Redmi Note 7 si è raggiunta probabilmente la vetta di un rapporto qualità-prezzo altissimo praticamente per tutti i suoi smartphone.

Non era quindi difficile immaginare che col passare dei mesi, il produttore cinese avrebbe provato a lanciare anche un “top di gamma” a tutti gli effetti, dopo aver strabiliato nella fascia media del mercato. In estate, quindi, è stato lanciato il Redmi K20 Pro, arrivato poi alle nostre latitudini nella sua versione internazionale, conosciuta come Xiaomi Mi 9T Pro. Uno smartphone già nel mirino di parecchi utenti e che ora si “aggiorna” con la Exclusive Edition. La nuova versione è stata ufficializzata qualche ora fa e, come vedrete nella scheda tecnica che segue, i motivi per leccarsi i baffi ci sono tutti…

Redmi K20 Pro Exclusive Edition, la scheda tecnica

Lo smartphone si presenta con un ampio display AMOLED da 6.39 pollici con risoluzione in Full HD+ (più in particolare 1.080 x 2.340 pixel), con aspect ratio pari a 19,5:9, con protezione Gorilla Glass 5, luminosità massima a 600 nit e sensore per le impronte digitali integrato. Non c’è il notch a goccia, considerato che la fotocamera anteriore (da 20 MP e con apertura f/2.2) è compresa nel meccanismo pop-up che ormai caratterizza molti device di produzione cinese.

La differenza più grande col Redmi K20 Pro è la presenza a bordo dello Snapdragon 855+, con CPU a otto core e clock a 2,96 GHz e scheda grafica Adreno 640 overcloccata a 672 MHz. Salto in avanti anche per quanto riguarda la memoria RAM offerta: oltre alla versione da 8 GB ci sarà infatti anche quella da 12 GB. Davvero tanta roba, considerato che questo taglio verrà affiancato anche da 512 GB di storage interno (di tipo UFS 2.1); confermata, comunque, anche la variante da 128 GB di memoria fisica. Insomma, manna dal cielo per gli amanti del gaming online e che si rivolgono anche a piattaforme di gioco dove ottenere anche un bonus immediato senza documenti.

Redmi K20 Pro Exclusive Edition spicca anche per l’ottimo comparto fotografico: sul posteriore sono piazzate tre fotocamere, andiamo a scoprirle. Il sensore principale è un Sony IMX586 con risoluzione da 48 MP (f/1.75), segue un teleobiettivo da 13 MP (apertura f/2.4) e un ultra-grandangolare da 8 MP (f/2.4) e angolo di visione pari a 124,8° (è un Samsung S5K3L6). Della fotocamera anteriore abbiamo già parlato in precedenza.

Redmi K20 Pro Exclusive

Ottima anche la batteria con capacità da 4.000 mAh e supporto alla ricarica rapida da 27 W, mentre il sistema operativo presente di serie è Android Pie 9.0 con interfaccia MIUI 10. Non manca nulla sul fronte connettività: c’è il jack audio da 3.5 mm (a proposito di audio, da segnalare il chip Qualcomm Aqstic WCD9340 Hi-Fi), oltre ad una porta USB di tipo C, Bluetooth 5.0, dual band Wi-Fi e NFC. Le dimensioni totali sono pari a 156,7 x 74,3 x 8,8 mm con peso di 191 grammi.

Prezzi e disponibilità di Redmi K20 Pro Exclusive Edition

Ed ora veniamo all’altro punto forte di questo top di gamma coi fiocchi. Redmi K20 Pro Exclusive Edition è lanciato per il momento nel mercato cinese (non sono stati resi noti su eventuali scelte per una commercializzazione anche in Europa, anche se è probabile che arriverà una versione internazionale rebrandizzata) nelle colorazioni Flame Red, Glacier Blue, Carbon Black e Water Honey. La versione da 8 GB di memoria RAM e 128 GB di storage interno è quella base e costa 2.699 yuan (al cambio attuale fanno circa 345 euro), quella da 8+512 GB sale a 2.999 yuan (circa 385 euro) mentre la più attesa con 12+512 GB a bordo è lanciata a 3.199 yuan (410 euro). Vedremo quali saranno le differenze di prezzo in caso di arrivo anche in Italia.